venerdì 30 aprile 2010

Halva

Qualche tempo fa ho provato per la prima volta ad utilizzare la semola nei dolci, realizzando dei biscotti marocchini conosciuti con il nome di Ghoriba. Con mia grande sorpresa il gusto era davvero buono e sono piaciuti molto anche alle mie amiche blogger e non blogger che li hanno provati. Girovagando per il web ho trovato la ricetta di un altro dolce mediorientale nel quale viene adoperata la semola. Quando ho visto le foto non ho resistito e ho voluto provare! La ricetta è di Alessandra del blog "Ti lascio una ricetta" che ringrazio per avermi fatto conoscere questo dolce dal gusto molto particolare, difficile da definire proprio perchè non è un gusto tipico occidentale, ma quello che posso dirvi è che è davvero buono :)

Ingredienti:
80 gr di semola rimacinata di grano duro
40 gr di farina 00
70 gr di burro
80 gr di zucchero
1 pizzico di sale
1 spolverata abbondante di cannella
2 cucchiai d'acqua di fiori d'arancio (io ho messo un cucchiaio scarso)
2 cucchiai di cocco secco grattugiato + altro per decorare
100 ml di latte
qualche mandorla tostata e spellata per decorare la superficie (io ho usato mandorle non tostate).
Procedimento:
mescolare insieme semola, farina, zucchero, 2 cucchiai di cocco ed 1 pizzico di sale.In una padella media far sciogliere il burro e quando sarà bollente versarvi il mix di farine avendo cura di amalgamare bene il tutto. Continuare la tostatura delle farine per circa 15 min (io l’ho fatta tostare 10-13 minuti), a fuoco basso, mescolando spesso con i rebbi di una forchetta in modo da sgranare bene il composto.Trascorso questo tempo aggiungere una spolverata di cannella, l'acqua d'arancio ed il latte, mescolare vigorosamente e cuocere ancora per tre minuti poi spegnere e far raffreddare.Trasferire poi il composto in un piatto da portata e modellarlo con le mani nella forma desiderata; alla fine tagliarlo in tanti cubetti che decorerete una si ed una no con le mandorle ed il cocco in polvere.

Note: Aumentando la quantità di latte si otterrà un dolce di consistenza più budinosa.
Per la quantità di acqua di fiori d'arancio regolatevi in base ai vostri gusti personali. Per i miei gusti per esempio già un cucchiaio solo si sente abbastanza, è soggettivo :D

30 commenti:

  1. A Francè.. già che ci sta il cocco dentro.. è sicuro ottimo!!!! E' davvero particolare un dolce con la semola.. non l'ho mai usata!! un baciottone e buon 1° maggio!!! .-D

    RispondiElimina
  2. molto interessante vorrei provare anche questo..brava!!come sempre e un felice fine settimana...

    RispondiElimina
  3. Francy, direi proprio delizioso!!!!

    RispondiElimina
  4. Ottima dritta cara...non avrei mai pensato di mettere la semola negli impasti dolci!Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Per Claudia: Ciao! Buon primo maggio anche a te :)

    Per Rossella: Grazie cara, buon week end anche a te :D

    Per Federica: si è un gusto nuovo al nostro palato, ma buono!

    Per Marifra: anche per me è stata una dolce scoperta :)

    RispondiElimina
  6. ma quanto sono invitanti questi dolcetti!

    RispondiElimina
  7. sembrano davvero buoni Francy! brava! buon fine settimana cara

    RispondiElimina
  8. Ciao cara finalmente ritorno a fare un giretto anche nel tuo blog che delizia questi dolcetti..sai ho tutto a casa chissà che non mi cimenti se ho qualche minuto libero :D...ancora non ho provato a fare l mmf...me la faccio sotto dalla paura ahaha!!!Un bacione tesoro a presto!

    RispondiElimina
  9. Questi dolcetti mi hanno sempre incuriosità ma non li ho mai fatti per paura che fossero troppo dolci per i miei gusti. Certo però che l'aspetto è molto invitante...Consiglio? Un bacione tesoro, buon week end :**

    RispondiElimina
  10. fRANCI HO SENTITO PARLARE DI QUESTO DOLCE E MI HA SEMPRE INCURIOSITO.sEMBRA DAVVERO OTTIMO,POI A ME QUELL'AROMA DI FIOR D'ARANCIO MI FA IMPAZZIRE..BRAVISSIMA STELLA E BUON W.E.!

    RispondiElimina
  11. Molto interessante questo dolce grazie per la ricetta.
    Buon fine settimana Daniela.

    RispondiElimina
  12. Frà ma quante ne fai? Questo dolce non l'avevo mai visto, dovrebbe essere buono visti gli ingredienti, vero?

    RispondiElimina
  13. Ciao cara, ho gia' corretto l'errore di battitura, comunque sono due cucchiai!!!! dipende sempre dal gusto individuale e dalla concentrazione dell'acqua di fiori d'arancio. Ciao e buon primo maggio!!!

    RispondiElimina
  14. Che primo piani Fra!!!!l'interno sembra di mandorle..ma è dolce dolce??

    RispondiElimina
  15. Io adoro il cocco e questi dolcetti già mi fanno impazzire!!!
    Bravissima :)

    RispondiElimina
  16. Per Zasusa: Ciao, grazie per la visita :)

    Per Cristina: Ciao cara, mi fa davvero piacere leggerti, buon week end anche a te e alla tua bella famigliola ;)

    Per Fiorella: Ciao! Che bello risentirti! un pò più libera dagli impegni oggi? Per il mmf lo so, tutto sta a farlo la prima volta, poi diventa bellissimo come giocare con la pongo :)

    Per Federica: ehm, stai chiedendo se sono troppo dolci ad una super golosa come me ahahah! Dunque cerco di sforzarmi ad essere oggettiva, di dolci sono dolci, ma non esageratamente come una pasta di mandorle ecco.

    Per Damiana: a me piace sentirlo poco, ma Alessandra mi ha spiegato che ci si regola in base ai gusti,anzi ora lo riporto anche tra le note :) Buon week end

    Per Daniela: Grazie a te per la visita, buon week end :D

    Per Maria Luisa: Oh che bello, ti ho fatto conoscere una cosa nuova hi hi. Si malù, è un gusto sconosciuto al nostro palato occidentale ma buono.

    Per Alessandra: grazie mille per avermi tolto il dubbio e grazie anche per la ricetta! Adesso riporto i tuoi suggerimenti anche nelle note, buon primo maggio anche a te ^_^

    Per Titty: Grazie cara, ci sto provando a fare delle foto più presentabili. Per il dolce ti copio il messaggio che ho scritto su a Federica "ehm, stai chiedendo se sono troppo dolci ad una super golosa come me ahahah! Dunque cerco di sforzarmi ad essere oggettiva, di dolci sono dolci, ma non esageratamente come una pasta di mandorle ecco."

    Per Danea: Grazie, buon week end :)

    RispondiElimina
  17. Tesoro, è una vera delizia! Complimenti, sei bravissima! Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  18. Francy anch'io gironzolando ho notato questa ricetta, molto interessante, mi riprometto di prepararla prima possibile, ciao ciao

    RispondiElimina
  19. Per Lady Boheme: Grazie, buon week end :)

    Per Antonella: se la provi fammi sapere :)

    Per Marsettina: Ciao! Buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  20. avevo già visto questo dolce, forse da imma, mi aveva già incuriosito allora, e adesso che ho del semolino in casa quasi quasi ci provo! buon we!!

    RispondiElimina
  21. mai usata la semola..:)chissà che bontà!:)

    RispondiElimina
  22. Per dauly: Grazie, buon week end anche a te :)

    Per Francesca:Ciao, piacere di conoscerti. Io l'avevo già utilizzata per i biscotti marocchini che sono davvero buoni e anche questa volta non ha deluso!

    RispondiElimina
  23. ciao...grazie di essere passata da me.
    Ho letto la tua ricetta del dolce dev'essere buono,mi piacciono molto le mandorle!
    Spero di farla appena avrò 5 minuti di tranquillità.
    A presto Lu

    RispondiElimina
  24. Ciao Francesca che bontà strepitosa!!!
    Grazie per aver partecipato al nostro primo blog candy.
    Un grosso in bocca al lupo!!!
    Baci
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  25. Per Lu: Grazie a te cara, spero i guai finiscano presto, buona giornata

    Per Cri ed Anna: Grazie a voi! Piacere di conoscervi, crepi il lupo :)

    RispondiElimina
  26. Je connais, c'est très bon.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  27. elle ne peu être qu'excellente pour les papille, j'adore
    bonne journée

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...