lunedì 22 marzo 2010

Torta di pesche



Ingredienti:
un disco piccolo di pan di spagna (ho fatto un pan di spagna e diviso a metà,ottenendo due basi)
pesche sciroppate

Per il pan di spagna:
150 gr di farina
150 gr di zucchero
4 uova
Mezza bustina di lievito

Per la bagna:
sciroppo delle pesche
acqua
maraschino

Per la copertura:
una bustina torta gel
250 ml di acqua
4 cucchiai rasi di zucchero

Procedimento:
Ho realizzato un pan di spagna piccolo e diviso in due. Ogni metà l'ho usata per la base di una torta quindi ne ho ottenute due. Ho bagnato ciascun disco di pan di spagna con una miscela di sciroppo di pesche+acqua+maraschino. Ho spalmato sul disco la crema diplomatica. Ho tagliato le pesche a fettine e distribuite sulla torta e ho ricoperto tutto con gelatina ottenuta seguendo la ricetta che stava sulla confezione:
ho messo in un pentolino il contenuto di una confezione di torta gel e 4 cucchiai rasi di zucchero, ho aggiunto gradatamente e mescolando 250 ml di acqua(potete usare anche 250ml di sciroppo di frutta al posto dell'acqua se vi è avanzato). Ho portato ad ebollizione a fiamma bassa e ho fatto bollire per un minuto. Ho lasciato raffreddare per due minuti e distribuito sulla torta. Conservare in frigo.

18 commenti:

  1. Ma che bella Francy, una crostata morbida al sapore d'estate. Con la frutta fresca in stagione sarà ancora più golosa. E questa crema diplomatica mi incuriosisce sempre di più!
    Un bacione, buon inizio settimana

    RispondiElimina
  2. Ciao Francy, bellissima torta!!! sarà anche semplice ma l’effetto è meraviglioso!!! un bacio

    RispondiElimina
  3. bella, fresca,solare..come la primavera!!!complimenti come sempre e un buon inizio di settimana cara...baci

    RispondiElimina
  4. che bontà!!!!!!!

    brava Francy!!!!!!

    ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  5. Per Federica: Grazie fede,se provi la crema non te ne pentirari :P Buon inizio di settimana anche a te!

    Per Fabiana: grazie :)

    Per Rossella: grazie mille!Buon inizio di settimana anche a te!

    Per ziodà: fa sempre piacere leggerti, grazie :D !

    RispondiElimina
  6. Favolosa questa torta, complimenti

    RispondiElimina
  7. Per Fiorella e Antonella: Grazie ragazze :)

    RispondiElimina
  8. Buonissime le torte alla frutta!!! ;-)

    RispondiElimina
  9. Ma che bontà questa torta..mi ha incuriosito la crema diplomatica!! da provare... sai anch'io ho da poco aperto un blog.. mi farebbe piacere se passassi da me!!!! ci sto provando!!!! incrocio le dita!!! un abbraccio!!!! Antonella

    RispondiElimina
  10. Ciao Antonella, bentrovata! Vengo subito a dare un occhiatina :)

    RispondiElimina
  11. Ma questo dolce è uno svenimento mi trasferisco da te, io ricamo tu cucini, perfetto no?

    Mi fa tanto piacere che passi a trovarmi mi aggiungo tra i tuoi sostenitori magari imparo anch'io a fare una torta così.

    Un bacio Anna

    RispondiElimina
  12. Ciao Anna, bentrovata! Grazie per il sostegno, passo a dare un occhiata al tuo!

    RispondiElimina
  13. E' vero, iscriversi all'università in tarda età e' un'esperienza fantastica! lo fai perchè ti piace veramente. Io non ho un lavoro o meglio l'ho perso nel 2004 ed allora ho deciso di riqualificarmi e quindi di rimettermi a studiare; è una fatica immensa perchè mi devo occupare anche della famiglia e molto spesso arrivo a sera che sono distrutta, però ti assicuro che è una grande felicità, meglio che non stare a casa tutto il giorno a lucidare gli specchi!!!! bacio da Ale

    RispondiElimina
  14. Sono molto felice per te Ale, in bocca al lupo per tutto :)

    RispondiElimina
  15. questa torta è magnifica fra!! mi hai venire una voglia d'estate e di frutta :D ma dici che con le pesche o albicocche non sciroppate sia lo stesso??

    RispondiElimina
  16. Ciao Claudia, si si,secondo me va bene ugualmente ;)

    RispondiElimina
  17. FAvolosa...con la frutta sopra è il massimo!Ciao e buona serata

    RispondiElimina
  18. Bentrovata Marifra! Grazie,buona serata anche a te :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...